L17E. NELLA MENTE DI MEREDITH

13.90

Autore: MATTEO MARAZZI
Editore: GRUPPO ALBATROS IL FILO
ISBN: 9788830650244

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788830650244 Categoria:

Descrizione

Nei locali sotterranei di un ospedale vengono ritrovati i cadaveri del presidente e delle sue due figlie gemelle. Un assassinio atroce sul quale viene chiamata a indagare il giudice Meredith. Tramite le sessioni di Osmoticon infatti la donna riesce a catapultarsi nelle situazioni passate entrando in empatia con i sentimenti degli altri. Una pratica altamente tecnologica ma dura da sopportare per qualsiasi mente. Nel mondo in cui vive Meredith tutto funziona, soprattutto la giustizia, eppure le disuguaglianze non sono state abolite. Troppe le incognite, i desideri e le illusioni degli uomini, costruiti sui sogni. Anche chi ha un ruolo di prestigio, come un giudice, può cadere e ritrovarsi in un altro universo finora sconosciuto, una prigione senza via di fuga, dove emergono personaggi nuovi, forse frutto di incredibili allucinazioni. L17E. Nella mente di Meredith è un viaggio futuristico tra tecnologia ed ecologia della mente, tra numeri e codici segreti, dove affiora sempre anche ciò che rende gli uomini diversi dalle macchine: i sentimenti e in particolare l’amore.